Incontri – I

 -  -  8


Mi sfiora il centro,
nel luogo in cui tutto nasce e nulla è vano,
un vecchio anziano
e la mia anima
cade stanca al suo tocco
come una farfalla nel suo primo, ultimo
giorno di vita.

Il suo bacio,
che mi toglie la vita, mi appare dissetante
e porta via con se’
gli affanni dei miei giorni giovani.

8 voto/i
comments icon 0 commenti
0 notes
142 visite
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.