Consigli per un Natale da lettore

 -  - 


CONSIGLI PER UN NATALE DA LETTORE 

Il periodo invernale, soprattutto natalizio, e’ forse il momento migliore per rintanarsi in casa a leggere un buon libro, meglio se in compagnia di una tazza di the’ fumante. Lo hanno capito bene gli Islandesi che dal 1944 hanno l’usanza, chiamata Jólabókaflód, di regalarsi libri per Natale da leggere tutti insieme fino alle prime luci dell’alba, sorseggiando cioccolata calda o jólabland, una tipica birra natalizia senza alcool. Se vogliamo ispirarci agli Islandesi o se, piu’ semplicemente, vogliamo dedicare qualche momento in piu’ alla lettura, ecco una selezione di libri d’autore per accompagnarci nel magico e glaciale mese di dicembre. 

IL CANTO DI NATALE di Charles Dickens (1843) 

Il racconto che ha fatto da apripista a tutti i Christmas books degli anni a venire, vanta numerosissime trasposizioni cinematografiche, dalla sempreverde versione Disney del 1983 fino all’iconico A Christmas Carol di Robert Zemeckis del 2009. 

Dickens era un grande appassionato del Natale e in questa breve novella, a meta’ strada tra ghost story e morality play, inserisce forti elementi di critica sociale, denunciando le diseguaglianze economiche della Londra vittoriana. La trama e’ storia: l’avarissimo signor Scrooge durante la notte di Natale riceve la visita di tre fantasmi che lo porteranno a rivalutare il modo in cui ha vissuto la sua vita. 

Consigli per un Natale da lettore

PICCOLE DONNE di Louisa May Alcott( 1868) 

Ambientato nel difficile periodo della guerra di secessione americana, l’incipit di Piccole donne e’ ben radicato nella memoria collettiva: la mattina di Natale le sorelle March, Meg, Jo, Beth e Amy decidono di offrire la loro ricca colazione a una famiglia indigente. Nonostante il Natale sia solo la cornice iniziale della vicenda, i buoni sentimenti e l’altruismo dominano incontrastati in tutto il romanzo, rendendo Piccole Donne una lettura godibile per questo particolare periodo dell’anno. 

Consigli per un Natale da lettore

LA LEGGENDA DELLA ROSA DI NATALE di Selma Lagerlof (1908) 

Dalla fredda Svezia la casa editrice Iperborea propone una raccolta di racconti di Selma Lagerlof, la prima donna ad aver vinto il premio Nobel per la letteratura nel 1909. In questo volume si alternano miti e leggende del folklore svedese, tramandate a lume di candela nelle interminabili notti nordiche. Ideale da leggere nei pomeriggi piovosi e freddi. 

Consigli per un Natale da lettore

IL NATALE DI POIROT di Agatha Christie (1939) 

Se non amate i racconti natalizi classici, pieni di buoni sentimenti e retorica, e non volete rinunciare ai brividi di terrore, nel Natale di Poirot, la celebre giallista confeziona un magistrale thriller con protagonista il geniale investigatore Poirot. Il patriarca Simon, un anziano ricco e crudele, raduna la sua numerosa famiglia in occasione del Natale, ma le feste vengono insanguinate dal brutale assassino dell’anziano nella sua camera chiusa a chiave e sembra che ogni membro della famiglia abbia un buon movente per commettere l’omicidio. 

Consigli per un Natale da lettore

RICORDO DI NATALE di Truman Capote (1958) 

Giudicato eccessivamente zuccheroso dalla critica, con il tempo è diventato un piccolo classico della tradizione natalizia. Lo scrittore di A sangue freddo e Colazione da Tiffany ci regala una commuovente storia di amicizia ambientata in Alabama, che vede protagonisti un bimbo rimasto orfano e un’eccentrica e anziana cugina che si apprestano a festeggiare il loro ultimo Natale insieme. Un racconto classico che non ha paura di indagare temi delicati come l’isolamento sociale e la nostalgia dell’infanzia. 

Ricordo di Natale

LETTERE DA BABBO NATALE di J. R.R .Tolkien ( 1976) 

Il re del Fantasy amava scrivere delle lettere per i suoi quattro figli in cui impersonava un Babbo Natale affaccendato tra mille impegni e imprevisti, come le renne litigiose e la perdita dei regali. La prima lettera e’ stata scritta quando il primogenito di Tolkien aveva appena 3 anni ed e’ proseguita per oltre 20 anni, e questo volume le raccoglie tutte, corredate anche da un ricco apparato illustrativo. 

Christmas

Il PANETTONE NON BASTO’. Scritti, racconti e fiabe natalizie, di Dino Buzzati (2004) 

Una raccolta che comprende tutti gli scritti, nelle piu’ disparate forme narrative, che Buzzati ha dedicato al Natale nel corso della sua vita, dagli anni ‘30 fino alla morte avvenuta nel ‘72. Attraverso le parole di Buzzati ripercorriamo alcuni eventi salienti della storia italiana nonche’ della vita dello scrittore di Belluno, dalle difficoltà nel festeggiare il Natale durante la guerra, ai reportage giornalistici, fino alle poesie scritte per i suoi figli. l Natali malinconici raccontati da Buzzati hanno un retrogusto dolce-amaro, un miscuglio di nostalgia del passato e speranza per il futuro. 

Christmas

UN NATALE TUTTO PER SE’. Racconti di scrittrici tra otto e novecento (2016) 

Una bella polifonia di voci femminili si alterna in questi racconti commissionati per Natale, riflettendo non solo su usanze e tradizioni a cavallo tra i due secoli ma anche sulla figura della donna e il suo rapporto con la scrittura. Il volume raccoglie autrici italiane come Matilde Serao e Grazia Deledda, ma anche tante penne internazionali come Louisa May Alcott, Katherine Mansfield e Colette

Consigli per un Natale da lettore
Link alla pa­gi­na del­l'au­to­re:  https://​www.lu­mie­re.click/​au­thor/​arian­na-trom­bac­cia/ 
Link Pa­gi­na Fa­ce­book Lu­mie­re:  https://​www.fa­ce­book.com/​lu­mie­re.click/?​epa=SEAR­CH_­BOX 
comments icon 0 commenti
0 notes
14 visite
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *