Calcio femminile: si puo’ parlare di parita’ di genere?

 -  -  1


Nonostante il calcio femminile sia trasmesso su piattaforme quali Tim e Dazn, esso non e’ ancora riuscito a catturare il grande pubblico sportivo. Forse perche’ alcuni sport sono ancora percepiti come delle prerogative maschili. e’ accaduto un fatto grave qualche giorno fa, riportato da alcuni quotidiani sportivi. Una bambina, di nome Olivia, si e’ vista negare la possibilita’ di giocare a calcio, presso il centro sportivo di Trastevere. La notizia e’ arrivata sino all’AS Roma femminile, che, come gesto di solidarieta’, ha regalato una maglia alla bambina. 

Il gesto, assai lodevole, mette purtroppo in mostra una certa diffidenza nei confronti del calcio femminile, perche’ considerato uno sport prettamente maschile. Certamente tutti gli sportivi non potranno mai dimenticare i goal di Diego Maradona, o di Pele’, cosi’ come quelli di Francesco Totti o di Lorenzo Insigne, ma perche’ privare le donne della stessa gloria del quale gli uomini sono stati insignititi? Cosi’ pieni di onori, mentre le donne sono ancora circondate da un mare di nebbia. 

Spesso, ho sentito tante discriminazioni nei confronti di ragazze che praticano calcio: considerate ne’ come donne ne’ come uomini, o peggio, donne che interpretano impropriamente il ruolo di un uomo, sostituendosi ad esso. Invece di educare le nuove generazioni nel rispetto e nella parita’ dei sessi, si cerca di penalizzare una categoria: le donne sportive, donne che amano lo sport, donne che possono mantenere la loro grazia dolcezza, femminilita’ anche facendo sforbiciate o calciando rigori. 

Quando la nazionale femminile, nel 2019, usci’ sconfitta dai mondiali ai quarti di finale, molti uomini hanno coperto di insulti sessisti le atlete azzurre, lasciando trapelare come deve essere ancora fatto affinche’ donne che praticano sport come il calcio possano essere trattate alla pari degli uomini. 

In conclusione, lo sport non dovrebbe mai dividere gli uomini dalle donne, Paesi da Paesi; dovrebbe essere un momento di euforia e gioia collettiva, di forte condivisione. 

Link pa­gi­na in­sta­gram di Lu­mie­re: https://​​​​​​www.in­sta­gram.com/​​​​​​lu­mie­re_­click/
Link alla pa­gi­na del­l'au­to­re: https://​​​​www.lu­mie­re.click/​​​​au­thor/​​​​fran­ce­sca-gio­van­noz­zi/

comments icon 0 commenti
0 notes
10 visite
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *